La Fucina 06/2022 inizia a Colmenar Viejo

Ott 21, 2022 | Formazione Permanente, La Fucina

Colmenar Viejo, Spagna. Dopo una pausa di 3 anni dovuta alla pandemia COVID-19, l’edizione inglese di Forge, l’Incontro del Rinnovamento Clarettiano, è iniziata il 9 ottobre 2022 a Colmenar Viejo, Madrid. Questa sesta edizione inglese di Forge è stata inaugurata con una solenne celebrazione eucaristica presieduta dal Rev. P. Anthony Obikonu Igbokwe, CMF, prefetto della formazione e della spiritualità della provincia ospitante di Santiago, e concelebrata dal Rev. P. Adolfo Lamata Muyo, CMF, superiore provinciale, dalla coorte di Forge, dai membri della comunità di Colmenar e da alcuni altri fratelli clarettiani delle comunità vicine.

Nella sua omelia, basata sul passo del Vangelo riguardante il lebbroso guarito dalla lebbra che da solo tornò a ringraziare Gesù di persona, P. Anthony ha invitato i partecipanti ad essere grati nella fede e fedeli nella gratitudine. Il Padre Provinciale ha dato il benvenuto ai partecipanti nella Provincia di Santiago e ha augurato loro che la Fucina sia un tempo benedetto di rinnovamento carismatico. A nome della coorte, Paulson Veliyannoor, il coordinatore, ha ringraziato la Provincia di Santiago per il suo sostegno fraterno e logistico al Fucina.

L’attuale coorte della Fucina è composta da 19 membri provenienti da 15 Organismi Maggiori (Bangalore, Cameroun, St. Charles Lwanga, Chennai, East Asia, Fr. Rhoel Gallardo, Kolkata, Korea, West Nigeria, Northeast India, Perù-Bolivia, Polska, St. Joseph Vaz, St. Thomas e USA-Canada) e che rappresentano cittadini di nove Paesi (Camerun, Canada, India, Costa d’Avorio, Korea, Nigeria, Perù, Filippine e Sri Lanka). I padri Paulson Veliyannoor e Félix Kouame Ketoglo, CMFF, sono i facilitatori dell’attuale edizione.

La Fucina, nata a Colmenar tre decenni fa, è tornata nel suo luogo di nascita a causa della “nuova normalità” portata dalla pandemia. L’edizione attuale, come sempre, si svolge all’interno dei tre nuclei della Fucina – Patris Mei, Caritas Christi e Spiritus Domini – ma arricchita dalle intuizioni e dagli inviti degli ultimi due capitoli generali che ci hanno invitato ad abbracciare i tre processi di trasformazione e il Sogno di Dio per la Congregazione. Le tre fasi sono precedute da una settimana di intensa esperienza del Quid Prodest. Ogni fase è caratterizzata da un’esperienza centrale: Esercizi spirituali di 9 giorni sulle infermità spirituali e la loro cura nel monastero di Buenafuente del XII secolo (Patris Mei), camminare sulle orme degli apostoli e della Chiesa primitiva a Roma (Caritas Christi) e camminare sulle orme di Padre Claret e dei Fratelli Martiri in Spagna-Francia (Spiritus Domini). L’incontro Forge termina il 20 dicembre, con un ritiro conclusivo, un audit esperienziale e un’Eucaristia di “invio missionario”.

Durante la Fucina, la coorte prega quotidianamente per ogni Organismo Maggiore. E contano sull’accompagnamento orante dei confratelli della Congregazione in questo pellegrinaggio dell’anima.

Categorie

Archivio

Alla fine di un altro viaggio

Alla fine di un altro viaggio

Madrid, Spagna. Il 2 luglio 2022, Forge-25 si è concluso. I partecipanti sono arrivati a questo traguardo con una bella sensazione. Hanno completato due mesi e mezzo completamente dedicati a conoscere un po' meglio il carisma della Congregazione, a pregare per un...

claretian martyrs icon
Clotet Year - Año Clotet
global citizen

Documents – Documentos