Le famiglie di Zamora esprimono il loro vincolo coi Clarettiani

Mag 19, 2012 | Famiglia Claretiana, Parrocchie, Santiago

Zamora, Spagna. Centodieci anni fa (1902), i Missionari Figli del Cuore Immacolato di Maria si stabilivano nella città di Zamora, una delle capitali del vecchio regno spagnolo di Leòn che oggi fa parte della Comunità Autonoma di Castiglia e Leòn. La città conta attualmente circa 65.000 abitanti.

In un primo momento, i clarettiani si dedicarono al ministero della Parola nella predicazione e nelle missioni popolari (risulta esserne state fatte più di 1.000). Nel 1938 la Congregazione ampliò il suo servizio apostolico con l’insegnamento. Da allora i Missionari hanno servito la Parola con l’assistenza a bambini, adolescenti, giovani con le loro famiglie attraverso il Collegio del Cuore di Maria, uno dei più rinomati e prestigiosi della città.

La comunità educativa del Collegio ha celebrato, per il terzo anno consecutivo, la Settimana della Famiglia, un’iniziativa che riunisce ogni volta di più giovani alunni con le loro famiglie, convertendosi in una bella vetrina per la convivenza felice delle diverse generazioni.

Il programma ha comportato dei tempi per lo sport, la festa, la riflessione, il gioco e la preghiera. Il Gruppo dei Laici-Famiglia della Provincia di Santiago ha esposto alcune guide ed iniziative per aiutare a vivere la fede in famiglia.

Si è pure celebrato la Giornata degli Anziani. Molti di essi vengono per accompagnare i loro nipoti, vedere le loro aule ed i loro luoghi di gioco, cantare le loro canzoni…Non pochi dei circa 900 alunni attuali del collegio sono figli e…nipoti! di vecchi alunni.

La Settimana ha avuto il suo finale domenica 13, Giornata delle Mamme. La bella chiesa di Sant’Andrea, situata al centro della città, ha accolto la celebrazione eucaristica, preparata dai responsabili dell’Oratorio dei Bambini, attività che si va convertendo poco a poco in uno degli assi delle vita collegiale.

Il successo della Settimana non sarebbe spiegabile senza l’impegno generoso dei cinque Missionari che fanno parte di questa comunità e dei circa 100 professori ed impiegati del Collegio.

Categorie

Archivio

Sakdje adotta Sant’Antonio Maria Claret!

Sakdje adotta Sant’Antonio Maria Claret!

Sakdje, Camerun. Una nuova parrocchia dedicata a Sant'Antonio Maria Claret è stata appena eretta canonicamente a Sakdje attraverso una colorata cerimonia presieduta dallo stesso Arcivescovo di Garoua, Mons. Faustin Ambassa Ndjodo, C.I.C.M., con il Governo della...

claretian martyrs icon
Clotet Year - Año Clotet
global citizen

Documents – Documentos